Lohmann Italia - Condizioni generali di acquisto

1. Generale

Queste condizioni generali d’acquisto formano parte integrante di qualsiasi nostra transazione commerciale; non sarà necessario richiamarle esplicitamente negli ordini d’acquisto. Qualsiasi condizione contraria ad esse, a meno di nostra esplicita deroga scritta, si intende espressamente rifiutata, in particolare riguardo ai termini di vendita. Anche eventuali accordi verbali in violazione di queste condizioni andranno considerati vincolanti solo se confermati per iscritto. Il perfezionamento di un contratto non sarà tuttavia pregiudicato da eventuali contraddizioni nelle condizioni generali.

2. Ordini e prezzi

Gli ordini verranno comunicati solo per iscritto (lettera, fax, PC fax, e-mail). Gli ordini comunicati verbalmente saranno validi solo se confermati in forma scritta. Il fornitore deve confermare i nostri ordini per iscritto immediatamente. I prezzi citati nell’ordine sono fissi e includono tutti i costi accessori, in particolare gli imballi, il trasporto e l’assicurazione, a meno di espresse deroghe scritte.

3. Consegne

Le scadenze concordate per la consegna di beni e servizi sono da considerarsi vincolanti. In caso non vengano rispettate, saremo autorizzati a ritirarci dal contratto e a reclamare eventuali danni. Il fornitore dovrà sostenere tutti i costi addizionali derivanti da consegne tardive. L’accettazione di una consegna in ritardo non rappresenterà autorizzazione contro ulteriori danni. La resa standard è “franco destino”, a meno di diversi accordi.

Il fornitore dovrà utilizzare mezzi di trasporto adatti secondo i propri prodotti e svolgere tutte le pratiche necessarie con il trasportatore. Qualsiasi onere doganale o relativo alla Gestione delle importazioni, in particolare la compilazione e l’invio dei documenti necessari, andrà gestito dal fornitore a proprie spese. Il fornitore è tenuto a consegnare tutti i documenti necessari a proprie spese.

In caso di consegne da paesi con cui UE ha stretto accordi preferenziali, ci aspettiamo che i beni di origine estera ricadano all’interno del regime preferenziale. In caso contrario, gli oneri e i dazi doganali sono a carico del Fornitore.

Il fornitore non è autorizzato a consegne parziali o in eccesso a quanto richiesto, salvo deroga esplicita. Le consegne dovranno essere effettuate nei normali giorni feriali nei seguenti orari: Da lunedi a venerdi: dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.30 In caso di ritardo non sarà possibile scaricare fino al seguente giorno lavorativo. Eventuali costi legati al mancato rispetto degli orari di consegna sono a carico del fornitore.

4. Imballo

In caso di importazioni da paesi sui quali l’UE ha imposto restrizioni a determinate tipi d’imballo (ad es: legno dagli U.S:A.) la consegna andrà effettuata su supporti appropriati che ricadano all’interno delle relative regolamentazioni (ad es, pallet in plastica).

5. Trasferimento della proprietà

La proprietà dei beni acquisiti si intende trasferita a seguito del ricevimento. Qualsiasi riserva di proprietà sarà considerate valida solo a seguito di accordi espliciti e scritti.

6. Eventi eccezionali

In caso di eventi eccezionali e non prevedibili, ed in caso di forza maggiore, il fornitore dovrà contattarci immediatamente per concordare gli effetti dei singoli eventi sulla relazione commerciale. In linea generale non verranno consentite deroghe all’obbligo di fornitura e verranno mantenuti i diritti di reclamo, particolarmente in caso di livelli di servizio inadeguati.

7. Caratteristiche, garanzie, assicurazioni, responsabilità

Qualità, quantità dimensioni ed alter caratteristiche di beni e servizi consegnati devono essere conformi a quanto richiesto. In caso di consegna di macchinari e sistemi il fornitore è responsabile dell’adeguatezza alle norme sulla sicurezza e prevenzione, nonché dello stato dell’arte della propria fornitura secondo i requisiti di legge.

Il riferimento a standard di qualità riconosciuti implica la ragionevole attesa di assenza di difetti nelle caratteristiche della fornitura, così come anche campioni, disegni, varia documentazione e qualsiasi altra informazione in forma di fotografie, piani, dichiarazioni dimensionali o di peso.

Il fornitore garantisce inoltre che l’uso e la vendita di beni e servizi non costituisce da parte sua infrazione di diritti di proprietà industriale di terzi. A fronte di tale garanzia si impegna a risarcirci e tenerci indenni, a prima richiesta, contro qualsiasi reclamo da parte di terzi relativo all’infrazione di diritti stessi. Ciò non inficia in alcun modo il nostro diritto ad ulteriori richieste di risarcimento danni.

In caso di fornitura non adeguata o incompleta ci riserviamo di, a nostra discrezione, richiedere sostituzione o reso immediato delle consegne non conformi con conseguente rimborso del prezzo, o sua riduzione, o compensazione dei danni anche per le ore lavoro sprecate ed altre spese e/o conclusione del contratto.

Le garanzie, anche contro i danni, in particolare quelli derivanti da fornitura non adeguata o incompleta, saranno fornite secondo termine di legge salvo quanto specificato in queste Condizioni generali dì’acquisto.

8. Reclami, resi, diritto di cessazione

Se una o più forniture non saranno considerate adeguate ai livelli richiesti (su quantità, qualità, consegna, standard tecnici o commerciali, termini amministrativi) emetteremo un reclamo di non conformità al quale il fornitore deve assicurare pronta risposta (entro una settimana lavorativa). Essa dovrà includere azioni correttive a breve per risolvere il problema e valutazione di processi a lungo termine per evitare l’errore nelle future consegne. Le spese relative verranno addebitate al fornitore in aggiunta ad altri danni e perdite conseguenti. E’ ammissibile il reso di merci che si presumono accettate dal fornitore, anche se alcuni pacchi fossero stati aperti.

Se il fornitore cessa le consegne o se vengono iniziati procedimenti d’insolvenza contro di esso, saremo autorizzati a recedere dal contratto riguardo agli impegni su consegne non ancora effettuate.

9. Fatture e pagamenti

Le fatture andranno inviate secondo termini di legge.

Salvo patto contrario, il pagamento standard si presume fissato in sessanta giorni, fine mese data fattura. In caso di reclami o non conformità ci riserviamo il diritto di trattenere dai pagamenti le somme dovute fino a totale riparazione di eventuali danni derivanti dalla fornitura inadeguata o incompleta. Il pagamento non può comunque essere considerato quale conferma dei livelli qualitativi di una consegna.

10. Riservatezza

Il fornitore deve considerare I dettagli tecnici e commerciali di cui verrà a conoscenza quail segreti commerciali, sui quali mantenere la dovuta riservatezza.

Disegni, modelli, attrezzi, campioni, matrici e qualsiasi altro materiale di produzione pervenuto al fornitore tramite noi sono di nostra proprietà e non possono essere utilizzati per altri scopi commerciali, duplicati, venduti, prestati o in alcun modo resi accessibili a terzi senza nostra autorizzazione scritta.

Il fornitore conserverà tali materiali senza addebito, li assicurerà come proprietà di terzi e ce li renderà a prima richiesta adeguatamente imballati ed in buone condizioni quando il rapporto commerciale sarà concluso.

I subfornitori e terzisti del fornitore andranno soggetti ad obblighi analoghi. Tutti i materiali forniti da noi rimangono di nostra esclusiva proprietà e potranno essere utilizzati solo per lo scopo cui sono destinati. Qualsiasi processo di produzione su tali materiali va inteso a nostro beneficio, e ci renderà co-proprietari del prodotto trasformato a partire dai nostri materiali. Il prodotto va custodito e conservato dal fornitore secondo necessità.

In particolare ci riserviamo tutti i rilevanti diritti industriali, soprattutto brevetti e copyright, presenti nelle illustrazioni, disegni, fogli di calcolo e altra documentazione fornitavi da parte nostra. Tali documenti possono essere usati, a seconda del contratto in essere, quali moduli da riempire per finalizzare l’inserimento ordini, ma vanno resi immediatamente in caso di richiesta.

11. Codice etico

I fornitori che intendono stringere relazioni commerciali con noi devono accettare il Codice Etico del gruppo Lohmann, il codice etico per i fornitori, nonché il codice etico di Lohmann Italia: questi documenti si possono trovare sul nostro sito internet. Il ricevimento di copie firmate di ciascun documento è condizione necessaria per emettere ordini d’acquisto.

12. Sede legale

Per tutte le transazioni commerciali l’esclusiva sede legale dell’azienda, da considerare a base di qualsiasi controversia relative al contratto in maniera diretta o indiretta è: Via Edison 3/g, 31020 Villorba (tv), Italia.

I rapporti commerciali tra noi e il fornitore sono soggetti esclusivamente alla legge italiana. Requisiti implicati da alter fonti di diritto privato internazionale e che potrebbero risultare nell’applicazione di leggi differenti si intendono espressamente escluse e rifiutate. Anche i requisiti della “United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods (CISG)” si intendono esclusi.

13. Validità

Qualora single clausole delle presenti Condizioni generali d’acquisto dovessero risultare inapplicabili, ciò non comprometterà la validità legale degli altri termini del contratto.

1. General

These Terms of Purchase form an integral part of all of our commercial/business relationships. No further reference to these Terms of Purchase will be necessary when future orders are placed. Contradictory standard terms and conditions, unless confirmed by us in writing, are hereby expressly rejected, in particular when regarding terms of sale. Deviating agreements, in particular ones reached verbally, will likewise only be binding if confirmed by us in writing. The conclusion of a contract will not fail due to contradictory standard terms and conditions.

2. Orders, prices

Orders may only be placed in writing (letter, fax, PC fax, e-mail). Orders placed verbally will only be valid if we acknowledge them in writing. The Supplier must confirm our orders in writing immediately. Prices quoted are fixed and include all ancillary costs, in particular packing, transport and insurance, unless expressly agreed otherwise in writing.

3. Delivery of goods/services, performance

The periods and deadlines stipulated/agreed for deliveries of goods/services must be adhered to. If agreed periods or deadlines for deliveries are not adhered to, we will be entitled to withdraw from the contract and/or to claim damages. The Supplier must pay all additional costs incurred as a result of late delivery. The acceptance of late delivery does not represent any waiver of other claims. Unless expressly agreed otherwise in writing, deliveries will be on a „free domicile“ basis to the destination agreed.

Supplier must select a suitable means of transport in accordance with the principles of good faith. The Supplier must deal with the necessary formalities for the carrier. All duties in connection with customs clearance, in particular the processing of export documents, must be fulfilled by the Supplier on his own expenses. The Supplier is obliged to furnish us with the necessary import documents (e.g. export licenses or preferential certificates) at his own expenses.

In case of deliveries from countries with which the E.U. has made preferential arrangements, we expect that the goods of foreign origin are entitled to preferential treatment. If goods should be delivered which do not meet this requirement, the Supplier has to pay the E.U. customs duty.

Unless expressly otherwise agreed in writing, the Supplier is not entitled to make part deliveries or to deliver more or less than the amount ordered. Unless expressly agreed otherwise in writing, deliveries of goods must be made in normal working days, free of Public, National or Bank Holidays, during the day workhours as specified below: Monday to Friday: 8.30 to 12.00 and 14.00 to 16.30

If they arrive later, unloading will not be possible until the next working day. Any costs incurred as a result of a failure to adhere to the periods specified must be borne by the Supplier:

4. Packaging

In case of imports from countries against which the EU has imposed restrictions concerning certain packaging material (e.g. wood from the U.S.A.), the delivery has to be made in appropriate packaging materials which do not fall under such restrictions (e.g. plastic palettes).

5. Passing of risk, transfer of title

Title of supplied goods will pass to us when the respective delivery is received. Any reservation of title by the Supplier shall only be valid if we have expressly agreed to this in writing

6. Unforseeable events, force majeure

In the case of unusual, unforeseeable events, in particular force majeure, the Supplier must without delay commence negotiations with us regarding their effects on the contractual relationship. There will be no general release from obligations to deliver. Even in these cases it will on principle remain possible to enforce other claims, in particular based on incorrect/incomplete performance.

7. Characteristics, assurances/guarantees, warranty, liability

The quality, quantity, dimensions and other characteristics of goods/services delivered must conform to statutory/ agreed requirements. In the case of supplies of machines/systems the Supplier is responsible for adherence to the relevant work safety and accident prevention regulations and for perfect design from the safety point of view in accordance with any law requirement.

A reference to recognised standards implies on principle an assurance representing a guarantee of characteristics irrespective of fault. Samples, patterns, other documentation etc. and information in the form of e.g. photographs, drawings and statements of dimension or weight supplied to us also represent guarantees of characteristics irrespective of fault.

The Supplier also guarantees that the use and/or selling-on of the goods/services supplied by him will not breach industrial property rights of third parties. Under this guarantee he will, at our first request, indemnify us against all claims by third parties based on breaches of industrial property rights. This does not affect our right to enforce any claims above and beyond this which are due to us, in particular claims to damages.

In the event of incorrect/incomplete performance, we may, at our discretion either initially demand replacement or immediately demand the taking back of the defective delivery and the reimbursement of the price, a reduction of the price, compensation for damages and/or termination of the contract / compensation for wasted work/expenditure.

Guarantee and other claims, in particular ones based on incorrect/incomplete performance, will be as provided by law unless otherwise specified in these Terms of Purchase.

8. Claims, Returns, special right to terminate

If any supply is not considered up to the agreed standards (delivery, quantity, quality, technical standards, commercial and administration terms), we will issue a Claim report to which the supplier must assure prompt answer (before one week). The answer will include short term corrective actions to solve the problem and long term process evaluation to avoid it in future deliveries. These expenses will be charged to the supplier along with any further damage and consequential losses.

It is on principle permissible to return goods as long as it is not unreasonable to expect the Supplier to accept this in the individual circumstances. This also applies to custom orders and packs which have been opened. If the Supplier ceases to make deliveries, if insolvency proceedings are initiated with respect to its assets or if an application for the initiation of insolvency proceedings is rejected due to lack of assets, we will be entitled to withdraw from the contract insofar as this relates to deliveries not yet made.

9. Invoices, payments

Invoices must be submitted to us conform to law requirements.

As far as not otherwise agreed in writing invoices are due for net payment within two months after the invoice month end. In any case of claim or other under performance by the supplier we reserve the right to withhold payment in whole or in part until the incorrect/incomplete performance in question has been remedied. Payment does not represent confirmation of proper delivery.

10. Secrecy, title to production materials, industrial property rights

The Supplier must regard commercial and technical details which come to his knowledge in connection with an order as business secrets and keep them confidential.

Drawings, models, tools, samples, matrices and other production materials supplied to the Supplier by us are our property and may not be used for other commercial purposes, duplicated, sold, pledged or made accessible to third parties in any other way without our prior written approval. The Supplier will store these production materials for us free of charge, insure them as third-party property and return them to us on request without delay, properly packed and in due condition, when the business relationship is terminated.

The Supplier‘s own suppliers and subcontractors must be placed under a corresponding obligation. Materials supplied by us remain our property. They may only be used for the purpose for which they are intended. Any processing or combination of such materials is done on our behalf. We will become joint owners of any products manufactured using our materials. The product must be stored by the Supplier with the care to be expected from a prudent merchant.

In particular, we reserve all relevant industrial property rights, above all patents and copyright, in illustrations, drawings, calculations and other documentation produced by us. Documents etc. may only be used for filling the order on the basis of the contract concerned and must be returned to us without delay at any time if required.

11 Code of Conduct

Suppliers which want to begin a business relationship with us must accept the Lohmann Group Code of Conduct and the Lohmann Supplier Code of Conduct, as published on the Lohmann website. A signed copy of both documents must be received by Lohmann Italia as a condition to place purchase orders.

12. Legal venue, jurisdiction

For commercial/business transactions the exclusive legal venue for all disputes arising directly or indirectly out of the contract is Via Edison 3/g, 31020 Villorba (tv), Italy The legal relationship between us and the Supplier is exclusively subject to Italian law. Provisions, in particular those of international private law, which could result in the application of other laws, are hereby expressly excluded. The provisions of the United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods (CISG) are also expressly excluded.

13. Validity of terms

Should individual provisions of these Terms of Purchase be legally invalid, this does not affect the validity of the remaining provisions.

Lohmann Italia - Condizioni generali di vendita

Generale

1) Le presenti condizioni generali di vendita regolano i rapporti di vendita di Lohmann Italia s.r.l., che sarà d'ora innanzi chiamata "venditrice".

2) Tutte le vendite sono fatte alle condizioni qui di seguito indicate. Qualsiasi altra condizione qui non specificata, salvo i casi previsti dalla legge, si ha per non valida, a meno che non sia espressamente approvata per iscritto dalla venditrice.

Responsabilità e garanzie

3) I prodotti forniti devono essere conservati in ambiente asciutto e al riparo dalla luce. La temperatura ideale di immagazzinamento è di 20° C. L'applicazione dei nostri prodotti deve avvenire su superfici pulite, asciutte e prive di grasso e deve essere eventualmente valutata l'energia superficiale del prodotto con cui viene a contatto. La temperatura minima consigliata di applicazione è di + 10° C.

Tutte le informazioni e i dati tecnici sopra riportati, sono basati su accurate ricerche, test specifici ed esperienza applicativa e sono ritenuti attendibili. I valori espressi sono valori medi e non esprimono dati assoluti, di conseguenza non costituiscono garanzia né possono essere considerati base per specifiche tecniche.

L'acquirente deve preventivamente accertare l'idoneità del prodotto all'uso per il quale intende destinarlo assumendosi ogni rischio e responsabilità relativa. La venditrice non si assume responsabilità per alcun incidente, perdita o danno diretti o indiretti derivanti dall'uso o dal non corretto uso del prodotto. In caso di dubbio per l'uso il nostro servizio di consulenza tecnica è a Vostra disposizione per aiutarVi e consigliarVi nella scelta del prodotto.

4) La venditrice si impegna a rispettare i termini di consegna. Ogni variazione dell'ordine richiesta in fase successiva la solleva dal rispetto del termine concordato. La venditrice non è tenuta a corrispondere alcun indennizzo per eventuali danni diretti o indiretti dovuti a ritardi di consegna.

5) È obbligo dell'acquirente verificare che la merce consegnata non sia danneggiata, seguendo la seguente procedura: 1) verifica che il materiale sul pallet o inscatolato non sia danneggiato; 2) annotazione sui documenti; 3) comunicazione del danno alla venditrice entro 24 ore dal ricevimento della merce. Non rispettando questa procedura qualsiasi reclamo sarà invalidato.

6) Nel caso in cui venissero accertate non conformità nei prodotti forniti, I'acquirente dovrà darne segnalazione con lettera raccomandata entro 8 giorni dal ricevimento della merce stessa. Diversamente, I'uso del materiale non conforme avverrà ad esclusivo rischio dell'acquirente e non comporterà in alcun caso responsabilità a carico della venditrice. La garanzia della venditrice si limiterà unicamente, a propria discrezione, alla sostituzione o al rimborso della partita dietro restituzione dei prodotti forniti, riconosciuti difettosi o non conformi. Qualsiasi modifica apportata alla merce fornita, o dovuta a incuria da parte dell'acquirente, esclude la possibilità di contestazioni o reclami. Eventuali contestazioni riguardanti una singola consegna non esonerano l'acquirente dall'obbligo di ritirare la restante quantità di merce prevista dall'ordine.

Condizioni di pagamento

7) Sono considerati quali validi elementi specifici di vendita (quantità, prezzo, termine di consegna, condizioni e termine di pagamento) quelli espressamente accettati dalla venditrice.

8) Le condizioni di pagamento sono definite dalla venditrice al momento dell'accettazione dell'ordine e si intendono accettate dal cliente.

9) I ritardati pagamenti saranno sottoposti all'applicazione degli interessi di mora.

Clausola arbitrale

Tutte le controversie relative al rapporto di fornitura saranno risolte in via definitiva in conformità al Regolamento di Mediazione / Arbitrato di Curia Mercatorum costituita presso la Camera di Commercio di Treviso.

letzte Änderung: 20.07.2018